giovedì 27 settembre 2012

Once upon a time - la voce della coscienza


That still small voice – La voce della coscienza

In questa puntata ci viene raccontata la storia del grillo parlante, che viene portata avanti in parallelo con quanto sta avvenendo a Storybrook dove Emma ha accettato la proposta di diventare vicesceriffo e proprio nel momento in cui riceve il distintivo si verifica un crollo nella vecchia miniera della città. Nel mondo incantato invece scopriamo che il grillo parlante prima di diventare tale era un uomo che insieme ai genitori organizzava truffe nei vari villaggi in cui si recavano, ma stanco di questa vita e desiderando di essere libero dai suoi oneri di figlio stringe un accordo con Tremotino dalle conseguenze inaspettate.
Continua la parabola leggermente discendente della serie, ma credo che queste siano puntate di transizione che servono far diventare lo spettatore più familiare con i vari personaggi della storia e con il loro passato. Mi aspetto un deciso cambio di marcia in futuro, almeno lo auspico, per portare la serie a un livello superiore.



Nessun commento:

Posta un commento